castello di Torre con area vasta di resti romani e resti archeologici antichi

castello di Torre

il piu’ importante reperto archeologico il Castello di Torre a Pordenone diventa la sede espositiva per gli amanti della cultura del passato che fu-Circa tre kilometri di percorso tra le rovine romane e resti della preistoria.Spazi riservati a preziosi materiali archeologici pertinenti alla vicina Villa Romana di Torre scoperta dal Conte Giuseppe Di Ragogna negli anni ’50 sulla sponda sinistra del fiume Noncello.Si trova anche la sezione delle ceramiche medievali e rinascimentali e si possono visitare alcune sale dedicate al Conte di Ragogna ,ultimo proprietario del feudo.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *